Canale di comunicazione online, come sceglierlo

    Canale di comunicazione online, come sceglierlo

    Ci sono molti modi per comunicare e anche diversi modi per strutturare il tipo di
    comunicazione. Quando pensiamo ai clienti, questo diventa ancora più evidente, dal
    momento che il tuo pubblico può cercarti sfruttando diversi canali di comunicazione.

    Per questo motivo, è importante sapere come identificare il modo migliore per
    trasmettere il tuo messaggio a ogni persona su ogni canale.

    Anche per l’acquisizione di nuovi lead, la realtà online ci offre oggi numerose
    possibilità, ma ogni canale è pensato per raggiungere un certo obiettivo ed un certo
    tipo di target. Ma vediamo quali sono i diversi canali tra cui scegliere in base alla finalità
    del messaggio da comunicare.

    Email marketing

    Il direct email marketing è un canale di comunicazione che ti permette di recapitare il messaggio in
    modo personalizzato a un lead o ad un cliente.

    Questo canale è molto utilizzato perché ha un costo contenuto e si rivolge
    direttamente a un pubblico che ha già dimostrato interesse per la tua attività.

    Potrai, quindi, usarlo sia per parlare del tuo marchio sia per inviare una promozione, per dare
    avvisi o offrire contenuti interessanti ai tuoi clienti.

    Ad oggi abbiamo a disposizione strumenti di posta elettronica automatizzati, vale a dire che
    automatizzano l’intero processo, dalla creazione della mail alla misurazione dei risultati. Meno
    consigliati sono, invece, gli account di posta che utilizziamo abitualmente, come Gmail.

    Attraverso l’utilizzo delle newsletter, inoltre, è possibile inserire call-to-action
    dirette che portano a risultati in modo più veloce.

    Se è vero che le email offrono una minore possibilità di interagire con i lead,
    dall’altra parte è altrettanto vero che è uno dei canali più efficaci nei
    confronti del pubblico.

    Social Media

    I social media sono ampiamente utilizzati come strategia per rafforzare la relazione con i clienti,
    perché consentono l’interazione diretta con il pubblico, oltre ad aumentare il coinvolgimento
    con il marchio.

    Con i social media puoi rispondere ai commenti e offrire contenuti pertinenti in vari formati,
    come foto, video e testi.

    Vale la pena ricordare che il pubblico su ciascuna rete si comporta in modo diverso. Pertanto,
    è necessario creare contenuti relativi a ciascun media. Facebook ha un certo tipo di
    pubblico, mentre gli utenti di Instagram hanno interessi differenti, ed è necessario creare
    campagne pensate in modo diverso per ogni social utilizzato. Di conseguenza, è importante
    stabilire qual è il target di riferimento in modo da rivolgersi a loro nel modo più
    adeguato in base ai gusti e agli interessi.

    Blog

    Il blog è il mezzo più utilizzato per fornire informazioni educative su vari
    argomenti.

    Con i blog puoi costruire un ciclo di post e creare nuovi modi per avvicinarti al tuo
    pubblico.

    L’obiettivo di un blog è quello di esporre le tue conoscenze dimostrando che non solo
    sei un esperto in un determinato argomento, ma copre anche argomenti generali di interesse del tuo
    pubblico.

    Quando offri contenuti educativi, crei una relazione con il tuo pubblico, poiché rispondi
    alle loro domande su vari argomenti relativi al tuo mercato, fino a diventare un vero e proprio punto
    di riferimento per gli utenti interessati all’argomento. Di conseguenza, ciò rende
    anche più probabile che tu sia visto come un’autorità nel tuo mercato.

    È importante mantenere il tuo blog sempre aggiornato. In questo modo potrai creare un
    programma che consente al tuo pubblico di sapere quando pubblicherai nuovi contenuti e
    aumenterai la tua visibilità, creando la fidelizzazione dei visitatori e guadagnando la fiducia
    dei tuoi clienti.

    Inoltre, ci sono molte altre strategie del blog, dall’inserimento di un banner con link
    sponsorizzati all’inserimento di uno spazio per domande e suggerimenti relativi alla tua
    attività.

    Questo canale è probabilmente quello che richiede più tempo e attenzione,
    perché per ottenere la fiducia del pubblico è necessario pubblicare contenuti
    interessanti in modo costante e originali.